LO STRESS CHE MODIFICA IL CERVELLO

PTSDL’aumento dello stress può causare cambiamenti nel centro di ricompensa del cervello, che possono poi portare ad un aumento del consumo di alcol, secondo un nuovo studio, con implicazioni per il disturbo da stress post-traumatico (PTSD).
Nello studio, i ricercatori hanno utilizzato un modello murino per esplorare il rapporto tra lo stress e l’uso di sostanze che creano dipendenza.
I roditori che erano stati esposti a stress avevano una debole risposta della dopamina indotta dall’alcol e questo li aveva portati a bere volontariamente più alcol rispetto al gruppo di controllo.
John Dani, ricercatore della University of Pennsylvania, negli Stati Uniti, ha detto che bloccando chimicamente i recettori dell’ormone dello stress sui neuroni, con i suoi colleghi, è riuscito ad impedire allo stress di causare un aumento dell’uso di sostanze che creano dipendenza, come l’alcol.
Lo studio è interessante, perché i suoi risultati possono aiutare a sviluppare metodi di trattamento per le persone con disturbo post-traumatico da stress (PTSD), una malattia mentale caratterizzata da comportamento compulsivo e che spesso porta al pesante abuso di sostanze, come alcool e droga.
Per lo studio, descritto sulla rivista Neuron, i ratti sono stati esposti a uno stress acuto per un’ora; 15 ore più tardi i ricercatori hanno misurato la quantità di acqua zuccherata con etanolo che i topi avevano bevuto.
E’ emerso che i topi stressati avevano bevuto significativamente di più rispetto al gruppo di controllo e l’aumento era stato mantenuto per diverse settimane.

Stressed-out Rats Consume More Alcohol, Revealing Related Brain Chemistry
https://www.pennmedicine.org/news/news-releases/2016/november/stressedout-rats-consume-more

 

Questa voce è stata pubblicata in ALCOLISMO, SANITA'. Contrassegna il permalink.