RELAZIONE SUI DATI RELATIVI ALLO STATO DELLE TOSSICODIPENDENZE IN ITALIA (Anno 2015 e primo semestre 2016)

federserd logoFeDerSerD: “La relazione sui dati relativi allo stato delle tossicodipendenze in Italia – 2016 – giunge con molto ritardo ed incompleta” – dichiara il Presidente Nazionale FeDerSerD, Pietro D’Egidio -, non ci sono dati relativi allo stato delle tossicodipendenze in Italia, sulle strategie e sugli obiettivi raggiunti né sugli indirizzi che saranno seguiti”. Continua a leggere

Pubblicato in TOSSICODIPENDENZE E TRATTAMENTO | 21 letture

SALUTE E PROFILO SOCIALE DEI TOSCANI

Lo stato di salute dei toscani e del servizio sanitario regionaleSaccardi: “Il sistema regge, ma il collegamento tra sanità e sociale sarà cruciale
L’assessore alla presentazione dei rapporti “Lo stato di salute dei toscani e del servizio sanitario regionale” e “Profilo sociale regionale”. Cresce l’aspettativa di vita; mortalità per tumori, malattie respiratorie e circolatorie in calo grazie a prevenzione e cura. Ma diminuisce la copertura vaccinale e si registra una dispersione delle attività della rete ospedaliera. Famiglie sempre più assottigliate e instabili, ma ancora baluardo del welfare. Continua a leggere

Pubblicato in SANITA', SOCIALE | 21 letture

8° LIBRO BIANCO SULLE DROGHE

8 libro bianco

Presentata a Roma presso la Sala Stampa della Camera l’ottava edizione del Libro Bianco sulle droghe intitolato “Dalla semina americana al deserto italiano. Dalla Fini-Giovanardi alla Jervolino-Vassalli. Dati, Politiche e Commenti sui danni collaterali del Testo Unico sulle droghe.” Continua a leggere

Pubblicato in SOCIALE, TOSSICODIPENDENZE E TRATTAMENTO | 21 letture

ADOLESCENZA: NON C’E’ SOLO BLUE WALE

società italiana di pediatriaQuando stanno male non si rivolgono allo psicologo. Si vedono in sovrappeso anche quando non lo sono. Particolarmente preoccupanti gli episodi di autolesionismo. È la fotografia degli adolescenti scattata dalla Società Italiana di Pediatria. Continua a leggere

Pubblicato in SOCIALE | 68 letture

DROGHE: IN AUMENTO I MORTI PER OVERDOSE IN UE

droghe lisbona 2017In Ue aumentano i morti per overdose e dilagano nuove sostanze
Rapporto dell’Osservatorio di Lisbona.
Nel 2015 i morti per overdose sono principalmente maschi (78%), età media 38 anni. Nel 79% dei casi la causa è l’eroina. Nel 2016, 66 nuove sostanze psicoattive sono state rilevate per la prima volta tramite il Sistema di allerta precoce dell’Ue. Continua a leggere

Pubblicato in NUOVE DROGHE, TOSSICODIPENDENZE E TRATTAMENTO | 84 letture

CANNABIS TERAPEUTICA: LE NUOVE TARIFFE

cannabis terapeutica“La cannabis terapeutica, in base al decreto del Ministero della Salute del 23 marzo 2017 (G.U. 3 giugno), è entrata nel Tariffario nazionale al costo di 9 euro al grammo. Questo diventa il prezzo imposto e fisso di qualsiasi varietà di cannabis, italiana o olandese, a cui il Farmacista dovrà venderlo al pubblico, indipendentemente dal prezzo di acquisto. Continua a leggere

Pubblicato in SANITA', SOCIALE | 77 letture

GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO: CRESCE L’APPEAL TRA LE DONNE

fumo donneRispetto allo scorso anno le fumatrici sono un milione in più. In Italia i fumatori sono 11,7 milioni, il 22,3% della popolazione totale.
Dal bilancio dell’Istituto Superiore di Sanità: “I divieti sul fumo hanno cambiato le abitudini. Adesso bisogna continuare e insistere soprattutto sulle donne”. “Efficaci le misure di contrasto. Divieti, immagini e Numero verde Fumo: quintuplicate le richieste al nostro servizio”. I risultati dell’indagine Ossfad del Centro Nazionale Dipendenza e Doping dell’Iss. Continua a leggere

Pubblicato in TABAGISMO | 82 letture

SINTESI DEL RAPPORTO OSSFAD SUL FUMO DA TABACCO

fumoL’Ossfad del Centro Nazionale Dipendenza e Doping dell’Iss, in occasione della Giornata Mondiale senza tabacco dello scorso 31 maggio, ha diffuso i risultati di un report sul fumo, di cui si riporta una sintesi. 
Il consumo. Sono 11,7 milioni i fumatori in Italia e rappresentano il 22,3% della popolazione (22,0% nel 2016). Continua a leggere

Pubblicato in TABAGISMO | 80 letture

EROINA, TORNA L’ALLARME CONSUMI TRA I GIOVANI. Lorenzin illustra le azioni del Dipartimento antidroga

droghe webDeputati della Lega Nord interrogano il ministro della Salute sulle azioni per l’aumento del consumo di sostanze nei giovani. Il ministro, ricordando che la competenza è del Dipartimento antidroga della presidenza del Consiglio dei ministri, sottolinea che questo ha già avviato “un completo monitoraggio del fenomeno” per “proporre efficaci azioni valutabili in tempo reale“. Continua a leggere

Pubblicato in NEWS DALLA RETE | 159 letture

PRESERVATIVI MENO CARI E PIU’ INFORMAZIONI SULLE INFEZIONI TRASMISSIBILI

PRESERVATIVIQuesti i punti salienti del Ddl sull’educazione all’uso della contraccezione e alla sessualità consapevole per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili presentato dalla capogruppo Pd in commissione bicamerale Infanzia e Adolescenza. “Riteniamo importante accompagnare i nostri giovani in un percorso che se affrontato serenamente può rendere la loro vita certamente migliore”. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SOCIALE | 157 letture