INFORTUNISTICA STRADALE, I COMPORTAMENTI A RISCHIO E GLI STILI DI VITA DEI GIOVANI TOSCANI – I RISULTATI DELL’INDAGINE EDIT 2018

Si è svolto lo scorso 8 novembre, a Firenze, il convegno: L’infortunistica stradale, i comportamenti a rischio e gli stili di vita dei giovani toscani: i risultati dell’indagine EDIT 2018.
Il convegno ha presentato i risultati della V indagine EDIT (Epidemiologia dei Determinanti dell’Infortunistica stradale in Toscana), studio multicentrico ideato e realizzato dall’Agenzia regionale di sanità (ARS), a partire dal 2005, con cadenza triennale. L’obiettivo della rilevazione è quello di indagare i comportamenti alla guida e gli stili di vita a rischio in un campione di quasi 7.000 studenti frequentanti gli istituti d’istruzione secondaria di II grado della Toscana. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, DIPENDENZE, GIOCO D'AZZARDO, GIOVANI, NEW ADDICTION, NUOVE DROGHE, SANITA', SOCIALE | 13 letture

CHILDREN, HIV AND AIDS: THE WORLD IN 2030

Unicef: entro il 2030 potrebbero morire 360 mila adolescenti.
I dati del rapporto “Children, Hiv and Aids: the world in 2030”: 76 adolescenti moriranno ogni giorno tra il 2018 e il 2030 se non verranno realizzati ulteriori investimenti nei programmi di prevenzione, diagnosi e cura. Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, HIV/AIDS, SANITA', SOCIALE | 13 letture

HIV/AIDS – IL TRAGUARDO 90-90-90 SI AVVICINA

Hiv/Aids in Europa: in Russia e in Ucraina il 75 per cento delle nuove diagnosi. Il traguardo 90-90-90 si avvicina. Molti Paesi dell’Asia già tagliati fuori dalla corsa.
L’Europa del 2020 avrà detto addio all’Aids? La risposta è talmente complessa che ci sono volute 120 pagine per descrivere lo scenario: se si guarda ai 28 Stati membri dell’Unione europea insieme ai tre Paesi appartenenti allo spazio economico europeo (Ue/See) si può affermare che nel complesso si trovano sulla buona strada, ma allargando l’analisi alla Regione Europea come l’intende l’Oms (Europa e buona parte dell’Asia) emergono numerose aree dove i progressi sono lenti se non addirittura fermi. Con i Paesi dell’est a rischio di epidemia, responsabili dell’82 per cento delle nuove diagnosi. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SANITA', SOCIALE | 13 letture

HIV/AIDS – VERSO L’UNIFICAZIONE DEI SISTEMI DI SORVEGLIANZA

Descrivere i 21 sistemi regionali di sorveglianza Hiv e verificare la fattibilità dell’unificazione di questi sistemi in un sistema di sorveglianza unico a livello nazionale: è questo l’obiettivo di uno studio condotto, a marzo 2017, dal Centro operativo Aids (Coa) dell’Istituto superiore di sanità (Iss) in collaborazione con i referenti regionali del Sistema di sorveglianza nazionale delle nuove diagnosi di infezione da Hiv. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SANITA', SOCIALE | 25 letture

INFEZIONI DA HIV E AIDS IN ITALIA – Relazione al Parlamento 2017

In Italia, nel 2016, sono state riportate 3451 nuove diagnosi di infezione da Hiv, pari a 5,7 nuovi casi per 100 mila residenti e il numero delle nuove diagnosi è risultato in calo rispetto all’anno precedente (nel 2015 erano 3549), per tutte le modalità di trasmissione (rapporti eterosessuali; uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini – Msm, Men who have sex with men; utilizzatori di droghe per via endovenosa – Idu, Injecting drug users). Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SANITA', SOCIALE | 26 letture

DONNE & GIOCO D’AZZARDO

Giovedì 29 novembre 2018 dalle ore 13.30 alle ore 17.00 presso la Sala multiuso della Chiesa evangelica riformata, Via Landriani 10 – 6900 Lugano, si terrà una formazione su DONNE & GIOCO D’AZZARDO.  Le donne in primo piano: clinica e ricerca del disturbo da gioco d’azzardo femminile in un’ottica transculturale.

Iscrizione gratuita, si prega di confermare la propria presenza
entro venerdì 16 novembre al seguente indirizzo: info@giocoresponsabile.com

Donne e gioco d’azzardo

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SOCIALE | 58 letture

INDAGINE ISS – I NUMERI DEL GIOCO D’AZZARDO

Un adulto su tre ha giocato d’azzardo almeno una volta nell’ultimo anno. Un milione e mezzo i giocatori problematici. Questi alcuni dei dati emersi dalla prima indagine epidemiologica sul gioco d’azzardo realizzata dall’Istituto Superiore i Sanità (Iss) nell’ambito dell’accordo scientifico con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli. L’indagine ha scattato una fotografia ampia del fenomeno, prendendo in considerazione molti fattori sull’esperienza sociale del gioco e sugli elementi invece che possono concorrere all’instaurarsi del comportamento problematico. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOCO D'AZZARDO, SOCIALE | 66 letture

RIPARTIZIONE DEL FONDO PER IL GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO

Arrivato il via libera al riparto delle risorse per il contrasto al gioco d’azzardo.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 18 ottobre ha dato parere positivo sul decreto che ripartisce il Fondo per il gioco d’azzardo patologico. Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SANITA', SOCIALE | 53 letture

ASSOCIAZIONE HIKIKOMORI ITALIA – Associazione Nazionale di informazione e supporto sul tema dell’isolamento sociale volontario

L’Associazione “Hikikomori Italia Genitori”, nasce nel 2017 e si rivolge a tutti i genitori e parenti di ragazzi con problemi di isolamento sociale che desiderano sostenere la causa di “Hikikomori Italia”.
L’obiettivo comune è quello di sensibilizzare le istituzioni al fine di ottenere maggiori diritti e servizi. Tale causa potrà essere perseguita – per chi lo desidera – anche attivandosi in prima persona in qualità di socio volontario. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOVANI, SANITA', SOCIALE | 97 letture

APP TO YOUNG – l’App per prevenire il disagio giovanile

Questo progetto, promosso dall’Unità di Neuropsichiatria Infantile, Dipartimento
Neuroscienze, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Roma ha lo scopo di creare un’App che permetta di mettere in atto a livello nazionale un’attività di prevenzione del suicidio in adolescenza.
Tale App potrà essere attivata dagli adolescenti grazie al suggerimento dei neuropsichiatri infantili e psichiatri delle ASL, dei centri ospedalieri e da specialisti privati di tutta Italia che verranno contattati e informati di questa iniziativa dalla Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, SANITA', SOCIALE | 87 letture