JOURNAL OF NEUROSCIENCE: UN GENE ASSOCIATO ALLA DIPENDENZA DALL’ALCOL

journal of neuroscience 2L’alcolismo tende ad essere ereditario, il che suggerisce che la dipendenza, almeno in parte, possa avere alla base una causa genetica.  Alcuni ricercatori dell’Università dell’Illinois di Chicago hanno scoperto un gene associato alla dipendenza dall’alcol. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO | 95 letture

CAPACITA’ COGNITIVE RIDOTTE PER CHI GUIDA

Archives Italiennes de Biologie, A Journal of NeuroscienceCapacità cognitive ridotte per chi guida con 0,5 grammi di alcol per litro di sangue. Uno studio della Fondazione S. Lucia Irccs.
Le normative di molti paesi, tra i quali l’Italia, stabiliscono il limite massimo di 0.5 grammi per litro di sangue (corrispondenti a circa due bicchieri di vino per le donne e a tre per gli uomini), oltrepassato il quale non è consentito guidare, pena pesanti sanzioni civili e penali. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO | 76 letture

Conferenza Stato Regioni – APPROVATO IL PIANO NAZIONALE PER LA PREVENZIONE DI EPATITI B e C

epatitiEpatiti B e C. Raggiunto un importante obiettivo con l’approvazione del Piano nazionale di prevenzione.
Plaude all’approvazione in Conferenza Sato Regioni del Piano nazionale per prevenire le epatiti B e C, l’Alleanza contro l’epatite. L’obiettivo ora è quello di attuare i contenuti della Risoluzione Oms Wha 2010, che ha riconosciuto l’epatite virale come un problema sanitario di impatto globale. Continua a leggere

Pubblicato in NEWS DALLA RETE | 99 letture

800MILA LE FAMIGLIE ITALIANE CHE CONVIVONO CON UN GIOCATORE D’AZZARDO PATOLOGICO

federserd logoLudopatia – Federserd: “Sono 800mila le famiglie italiane che convivono con un malato di gioco d’azzardo”. Così il presidente della Federazione italiana degli operatori dei dipartimenti e dei servizi delle dipendenze, Pietro D’Egidio, in una lettera aperta inviata al presidente del Cosiglio, Matteo Renzi, fa il punto della situazione.
In Italia abbiamo uno dei più efficaci sistemi di intervento e di cura. Ma servirebbero risorse per 200 mln l’anno, recuperabili modificando la disciplina fiscale sul Sistema Gioco“. Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SANITA', SOCIALE | 97 letture

AIDS – PROGETTO ISTITUTO SPALLANZANI DI ROMA

AIDS2Nel mondo 25 milioni di persone con infezione da Hiv non hanno accesso alle terapie antiretrovirali e dei 15 milioni che invece possono averle solo una su quattro aderisce correttamente alle cure e ne beneficia pienamente.
In Italia e nei Paesi occidentali la quota sale attorno al 50%. Il resto delle persone non sa di avere contratto il virus, non si presenta ai centri di cura o si perde in corso di terapia. Con la duplice conseguenza che non solo le terapie rischiano di essere meno efficaci ma anche che il rischio di diffusione dell’infezione non si riduce. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SANITA', SOCIALE | 79 letture

AIDS: L’84% DELLE TRASMISSIONI SONO CAUSATE DA RAPPORTI SESSUALI NON PROTETTI

aids preservativoIss – “L’84% delle trasmissioni a causa di rapporti sessuali senza preservativo. Ma resta stabile il numero delle nuove infezioni”.
Dai dati del COA – Centro Operativo Aids dell’Istituto superiore di sanità, nel 2014 in Italia 3.695 persone hanno scoperto di essere Hiv positive. Il virus compisce più gli uomini delle donne e i giovani nella fascia di età compresa tra i 25 e i 29 anni. La maggior parte dei pazienti (9 su 10) è seguita presso i centri clinici di malattie infettive ed è sottoposta a terapia antiretrovirale. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS | 96 letture

L’ALCOLISMO BLOCCA L’APPRENDIMENTO

stili di vitaUn gruppo di esperti delle Università di Sassari, Cagliari e Palermo spiega in un studio il meccanismo che si avvia in situazioni di astinenza da alcol.
Che l’alcol produca gravi effetti sul funzionamento del cervello si sapeva, ma uno studio condotto da un team di ricercatori italiani dimostra esattamente con quale meccanismo, durante l’astinenza da alcol, il cervello modifica e rallenta le sue funzioni fondamentali, come apprendimento e memoria. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO | 228 letture

DATI ISTAT SUGLI INCIDENTI STRADALI

ISTATIncidenti stradali: nel 2014 sono stati 177mila, -2,5% rispetto a 2013, 3.381 i decessi.
In Europa ogni milione di abitanti, nel 2014 ci sono stati 51 morti per incidenti stradali. Nella graduatoria europea l’Italia con una media di 55,6 si colloca al 15° posto, dietro Regno Unito, Spagna, Germania e Francia. Gli incidenti più gravi di venerdì e sulle strade extraurbane. Continua a leggere

Pubblicato in SANITA', SOCIALE | 245 letture

IVG – Contraccezione gratuita alle immigrate per arginare l’alto numero di aborti

Salute_d0Contraccezione gratuita per le immigrate e un’informazione ad hoc sui sistemi contraccettivi per arginare il ricorso agli aborti che viene praticato soprattutto dalle donne straniere. Infatti, nonostante per la prima volta in quasi 40 anni il numero degli aborti sia dominuito, in un anno, di oltre il 5%, come testimoniano i dati della Relazione sull’Ivg del Ministero della Salute, un aborto su tre in Italia riguarda una donna immigrata. Trovare una soluzione è essenziale.
Si otterrebbe così un risparmio: ogni intervento costa, a seconda delle Regioni, dai 780 ai 1.800 euro. Questa la proposta della Società italiana di contraccezone che suggerisce anche l’introduzione del “mediatore culturale” per parlare di contraccezione direttamente “a casa” degli stranieri. Continua a leggere

Pubblicato in SANITA', SOCIALE | 208 letture

CARCERE: PC E INTERNET PER I DETENUTI

carcereComputer, connessione ad internet e Skype per i detenuti: un vero e proprio progetto di inclusione sociale quello previsto da una circolare del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, datata 2 novembre 2015, che detta le linee guida sulle moderne tecnologie informatiche a sostegno dei percorsi rieducativi dei carcerati, anche per motivi di studio, formazione e aggiornamento professionale. Continua a leggere

Pubblicato in CARCERE | 280 letture