STUDENTI SNIFFANO FARMACI PER SBALLARSI

OKI

Molti adolescenti sono diventati consumatori di Oki, a volte anche abituali, e lo “sniffano” per procurarsi un po’ di sballo. “Sempre più giovani confermano l’abitudine ad usare questi medicinali come sostituti a buon mercato di droghe, seguendo un trend diffuso negli Usa” spiega Enrico Comi, esperto di prevenzione, che gira per le scuole a informare i ragazzi sui rischi che si corrono.  Continua a leggere

Pubblicato in NUOVE DROGHE, SOCIALE | 85 letture

DIPENDENZE IN AUMENTO E CONSUMATORI SEMPRE PIU’ GIOVANI. Preoccupa l’abuso di alcol, cocaina, cannabis ma anche antidolorifici comuni e gioco d’azzardo

farmaciIl consumatore dipendente oggi è cambiato ed è molto diverso da quello dell’immaginario comune. Ad avanzare con un aumento costante e spaventoso dipendenze meno conosciute come il gioco d’azzardo patologico e l’abuso di farmaci.
Il problema più grave per i giovani e giovanissimi continua ad essere il consumo e abuso di alcol. Il Serd dell’azienda sanitaria Ulss 5 Polesana fa il bilancio delle sue attività e racconta delle dipendenze che stanno affliggendo il nostro territorio. Continua a leggere

Pubblicato in NEW ADDICTION, NUOVE DROGHE, SOCIALE | 71 letture

GIOCO D’AZZARDO E ALCOL: I NUMERI DEL SER.T DI AREZZO

ROULETTEIn tutto sono 301 gli alcolisti in cura al Ser.T. di Arezzo, 214 uomini e 87 donne.
Se il fenomeno della tossicodipendenza è quello che maggiormente occupa le cronache, l’impegno del Ser.T. di Arezzo è diretto a tutti i tipi di dipendenza, anche quelle recenti, come quella da internet, dai social network, dai videogiochi, o dallo shopping compulsivo. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, GIOCO D'AZZARDO, NEW ADDICTION | 74 letture

SINDROME ALCOLICA FETALE: È RECORD DI CASI IN EUROPA

FASLa FAS “Fetal Alcohol Syndrome” causa al nascituro danni cerebrali permanenti, problemi mentali, disturbi comportamentali, difficoltà neuro-cognitive, ritardi nell’apprendimento, deformità fisiche, anomalie cranio-facciali.
I risultati di uno studio condotto dal centro per la diagnosi e la cura delle dipendenze e della salute mentale (CAMH, Centre for Addiction and Mental Health) dell’Università di Toronto – che ha il duplice scopo di monitorare il numero di donne che bevono alcolici durante la gravidanza e di stimare la reale prevalenza della sindrome alcolica fetale – ha mostrato che ogni anno nel mondo nascono circa 199mila bambini affetti da questa sindrome il che dimostra quanto e come cadano nel vuoto i preziosi consigli dei medici e dei ginecologi. Le percentuali più elevate si registrano in Europa, mentre invece le più basse nei Paesi del Medio Oriente e del Sud-Est asiatico. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, SANITA' | 79 letture

L’ITALIA DEGLI ALCOLISTI UNDER 14

alcolisti.13L’alcol è il problema più grande per la salute dei giovani. L’età media dei ragazzi che consuma abitualmente alcol si è abbassata al punto che ormai anche i dodicenni vanno inseriti nel novero dei soggetti a rischio. In quest’ultimo caso il problema più concreto è legato alle bevande definite alcolpops. Si tratta di bevande che apparentemente sono innocue, ma che in realtà contengono superalcolici. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, SOCIALE | 104 letture

PROGETTO “MIND THE G.A.P. – Attenti al gioco d’azzardo patologico”

mind gapIl Modavi lancia la campagna contro il gioco patologico, il progetto si chiama “Mind the G.A.P.– Attenti al gioco d’azzardo patologico” ed è realizzato grazie al finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Presentato anche un software innovativo per l’uso controllato e responsabile del web, finalizzato alla limitazione dell’accesso dei figli ai giochi on-line.
Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SOCIALE | 152 letture

IL CALENDARIO DEI RAGAZZI SIEROPOSITIVI PER CONTRASTARE LO STIGMA

CALENDARIO HIV“Voglio dirti una cosa: io ho l’HIV”, è il grido liberatorio che campeggia sulla copertina del calendario, promosso dalla fondazione Penta Onlus di Padova. Ogni mese è accompagnato da una frase per comunicare, in particolare, che chi sieropositivo “ha il diritto di sentirsi considerata persona e non soggetto da evitare”. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SOCIALE | 131 letture

LE E-CIG NON ALLONTANANO GLI ADOLESCENTI DAL FUMO – Studio USA

PEDIATRICSLe e-cig fanno effettivamente fumare meno sigarette, ma non aiutano a smettere. Non solo; tra gli adolescenti questi device elettronici possono avere un appeal maggiore delle sigarette tradizionali, inducendo a svapare anche chi non sarebbe propenso all’uso di tabacco. Continua a leggere

Pubblicato in SOCIALE, TABAGISMO | 110 letture

RELAZIONE SUI DATI RELATIVI ALLO STATO DELLE TOSSICODIPENDENZE IN ITALIA (Anno 2015 e primo semestre 2016)

federserd logoFeDerSerD: “La relazione sui dati relativi allo stato delle tossicodipendenze in Italia – 2016 – giunge con molto ritardo ed incompleta” – dichiara il Presidente Nazionale FeDerSerD, Pietro D’Egidio -, non ci sono dati relativi allo stato delle tossicodipendenze in Italia, sulle strategie e sugli obiettivi raggiunti né sugli indirizzi che saranno seguiti”. Continua a leggere

Pubblicato in NEWS DALLA RETE | 135 letture

GIOCO D’AZZARDO E ADOLESCENTI: RISULTATI DELLO STUDIO ““Young Millennials Monitor”

gioco e giovani

Gioco d’azzardo. Boom tra gli adolescenti: lo pratica il 50%.
I numeri nell’indagine “Young Millennials Monitor”, ideato da Nomisma e Unipol. Sono oltre 1,2 milioni, infatti, quelli che hanno tentato la fortuna almeno una volta nel 2016.
Il giocatore maggiormente problematico è maschio, maggiorenne, frequenta istituti tecnici/professionali, ha un rendimento scolastico basso e proviene dalle regioni meridionali. E il Ministro Costa annuncia arrivo di misure che prevedono slot e video lottery solo nelle sale gioco. Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SOCIALE | 168 letture