CANNABIS TERAPEUTICA: LE NUOVE TARIFFE

cannabis terapeutica“La cannabis terapeutica, in base al decreto del Ministero della Salute del 23 marzo 2017 (G.U. 3 giugno), è entrata nel Tariffario nazionale al costo di 9 euro al grammo. Questo diventa il prezzo imposto e fisso di qualsiasi varietà di cannabis, italiana o olandese, a cui il Farmacista dovrà venderlo al pubblico, indipendentemente dal prezzo di acquisto. Continua a leggere

Pubblicato in SANITA', SOCIALE | 105 letture

GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO: CRESCE L’APPEAL TRA LE DONNE

fumo donneRispetto allo scorso anno le fumatrici sono un milione in più. In Italia i fumatori sono 11,7 milioni, il 22,3% della popolazione totale.
Dal bilancio dell’Istituto Superiore di Sanità: “I divieti sul fumo hanno cambiato le abitudini. Adesso bisogna continuare e insistere soprattutto sulle donne”. “Efficaci le misure di contrasto. Divieti, immagini e Numero verde Fumo: quintuplicate le richieste al nostro servizio”. I risultati dell’indagine Ossfad del Centro Nazionale Dipendenza e Doping dell’Iss. Continua a leggere

Pubblicato in TABAGISMO | 106 letture

SINTESI DEL RAPPORTO OSSFAD SUL FUMO DA TABACCO

fumoL’Ossfad del Centro Nazionale Dipendenza e Doping dell’Iss, in occasione della Giornata Mondiale senza tabacco dello scorso 31 maggio, ha diffuso i risultati di un report sul fumo, di cui si riporta una sintesi. 
Il consumo. Sono 11,7 milioni i fumatori in Italia e rappresentano il 22,3% della popolazione (22,0% nel 2016). Continua a leggere

Pubblicato in TABAGISMO | 103 letture

EROINA, TORNA L’ALLARME CONSUMI TRA I GIOVANI. Lorenzin illustra le azioni del Dipartimento antidroga

droghe webDeputati della Lega Nord interrogano il ministro della Salute sulle azioni per l’aumento del consumo di sostanze nei giovani. Il ministro, ricordando che la competenza è del Dipartimento antidroga della presidenza del Consiglio dei ministri, sottolinea che questo ha già avviato “un completo monitoraggio del fenomeno” per “proporre efficaci azioni valutabili in tempo reale“. Continua a leggere

Pubblicato in NEWS DALLA RETE | 189 letture

PRESERVATIVI MENO CARI E PIU’ INFORMAZIONI SULLE INFEZIONI TRASMISSIBILI

PRESERVATIVIQuesti i punti salienti del Ddl sull’educazione all’uso della contraccezione e alla sessualità consapevole per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili presentato dalla capogruppo Pd in commissione bicamerale Infanzia e Adolescenza. “Riteniamo importante accompagnare i nostri giovani in un percorso che se affrontato serenamente può rendere la loro vita certamente migliore”. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SOCIALE | 183 letture

STUDENTI SNIFFANO FARMACI PER SBALLARSI

OKI

Molti adolescenti sono diventati consumatori di Oki, a volte anche abituali, e lo “sniffano” per procurarsi un po’ di sballo. “Sempre più giovani confermano l’abitudine ad usare questi medicinali come sostituti a buon mercato di droghe, seguendo un trend diffuso negli Usa” spiega Enrico Comi, esperto di prevenzione, che gira per le scuole a informare i ragazzi sui rischi che si corrono.  Continua a leggere

Pubblicato in NUOVE DROGHE, SOCIALE | 294 letture

DIPENDENZE IN AUMENTO E CONSUMATORI SEMPRE PIU’ GIOVANI. Preoccupa l’abuso di alcol, cocaina, cannabis ma anche antidolorifici comuni e gioco d’azzardo

farmaciIl consumatore dipendente oggi è cambiato ed è molto diverso da quello dell’immaginario comune. Ad avanzare con un aumento costante e spaventoso dipendenze meno conosciute come il gioco d’azzardo patologico e l’abuso di farmaci.
Il problema più grave per i giovani e giovanissimi continua ad essere il consumo e abuso di alcol. Il Serd dell’azienda sanitaria Ulss 5 Polesana fa il bilancio delle sue attività e racconta delle dipendenze che stanno affliggendo il nostro territorio. Continua a leggere

Pubblicato in NEW ADDICTION, NUOVE DROGHE, SOCIALE | 236 letture

GIOCO D’AZZARDO E ALCOL: I NUMERI DEL SER.T DI AREZZO

ROULETTEIn tutto sono 301 gli alcolisti in cura al Ser.T. di Arezzo, 214 uomini e 87 donne.
Se il fenomeno della tossicodipendenza è quello che maggiormente occupa le cronache, l’impegno del Ser.T. di Arezzo è diretto a tutti i tipi di dipendenza, anche quelle recenti, come quella da internet, dai social network, dai videogiochi, o dallo shopping compulsivo. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, GIOCO D'AZZARDO, NEW ADDICTION | 256 letture

SINDROME ALCOLICA FETALE: È RECORD DI CASI IN EUROPA

FASLa FAS “Fetal Alcohol Syndrome” causa al nascituro danni cerebrali permanenti, problemi mentali, disturbi comportamentali, difficoltà neuro-cognitive, ritardi nell’apprendimento, deformità fisiche, anomalie cranio-facciali.
I risultati di uno studio condotto dal centro per la diagnosi e la cura delle dipendenze e della salute mentale (CAMH, Centre for Addiction and Mental Health) dell’Università di Toronto – che ha il duplice scopo di monitorare il numero di donne che bevono alcolici durante la gravidanza e di stimare la reale prevalenza della sindrome alcolica fetale – ha mostrato che ogni anno nel mondo nascono circa 199mila bambini affetti da questa sindrome il che dimostra quanto e come cadano nel vuoto i preziosi consigli dei medici e dei ginecologi. Le percentuali più elevate si registrano in Europa, mentre invece le più basse nei Paesi del Medio Oriente e del Sud-Est asiatico. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, SANITA' | 218 letture

L’ITALIA DEGLI ALCOLISTI UNDER 14

alcolisti.13L’alcol è il problema più grande per la salute dei giovani. L’età media dei ragazzi che consuma abitualmente alcol si è abbassata al punto che ormai anche i dodicenni vanno inseriti nel novero dei soggetti a rischio. In quest’ultimo caso il problema più concreto è legato alle bevande definite alcolpops. Si tratta di bevande che apparentemente sono innocue, ma che in realtà contengono superalcolici. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, SOCIALE | 251 letture