MANUALE OEDT PER I PROFESSIONISTI

L’avanzamento della professionalità di chi opera nell’ambito della prevenzione della droga in Europa è al centro di un nuovo manuale europeo (EUPC), lanciato oggi dall’agenzia europea per la droga (OEDT).
Il manuale è concepito per formare professionisti che hanno poteri decisionali, opinion-maker e politici impegnati nella prevenzione scientifica dell’uso di sostanze.

Negli ultimi 20 anni sono stati fatti molti progressi sull’evidenza nella prevenzione dell’uso di sostanze, sia in Europa che a livello internazionale. Tuttavia, le pratiche di prevenzione per le quali vi è poca o nessuna evidenza di efficacia sono ancora ai primi passi nelle scuole e nelle comunità. Nel peggiore dei casi, interventi mal progettati possono persino causare danni.

Il nuovo manuale fornisce una panoramica pratica di una varietà di argomenti (epidemiologia, monitoraggio e valutazione), nonché la prevenzione in contesti diversi (famiglia, scuola, luogo di lavoro, comunità, media e ambiente più ampio). Costituisce il principale materiale di riferimento per i corsi di formazione dell’EUPC.

L’obiettivo dell’iniziativa EUPC è attuare una formazione standardizzata sulla prevenzione in Europa e migliorare l’efficacia complessiva della prevenzione.

European Prevention Curriculum – A handbook for decision-makers, opinion-makers and policy-makers in science-based prevention of substance use

Questa voce è stata pubblicata in DIPENDENZE, PREVENZIONE DELLE DIPENDENZE, SANITA', SOCIALE. Contrassegna il permalink.