PRIZE – PREVENZIONE SUI RISCHI CORRELATI AL GIOCO D’AZZARDO NEGLI ADOLESCENTI

Fare prevenzione sul tema del gioco d’azzardo costituisce uno degli obiettivi fondamentali nell’ambito della salute pubblica, soprattutto nei confronti della popolazione adolescenziale, particolarmente vulnerabile ai rischi legati al giocare d’azzardo.

Dalla collaborazione tra il CEART e l’Università di Firenze, ed in stretta sinergia con le tre USL toscane, nasce questo progetto, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del Piano di Contrasto Regionale al gioco d’azzardo.
Il progetto, frutto di varie sperimentazioni da parte del Laboratorio di Psicometria – Dipartimento NEUROFARBA – Università di Firenze, coinvolgerà studenti del secondo anno della scuola secondaria di secondo grado di tutto il territorio della Regione Toscana nell’anno scolastico 2019-2020.
Si prevede la realizzazione con gli studenti di attività specifiche di educazione su fattori cognitivi e affettivi correlati al gioco d’azzardo. Il progetto prevede anche la sensibilizzazione delle figure adulte di riferimento degli adolescenti stessi, ovvero insegnanti e genitori, e una restituzione finale sui risultati ottenuti, aperta anche alla comunità di riferimento. Al fine di massimizzare ulteriormente l’efficacia del progetto, nelle scuole coinvolte sarà realizzato un concorso dal titolo: “PRIZE: vincere con la creatività e non con l’azzardo!”.

Questa voce è stata pubblicata in GIOCO D'AZZARDO, GIOVANI, PREVENZIONE DELLE DIPENDENZE. Contrassegna il permalink.