HIKIKOMORI – IL BLOG

Logo-Hikikomori-ItaliaIl termine “hikikomori” è un parola giapponese che significa letteralmente “stare in disparte” e viene utilizzato per indicare una forma acuta di isolamento sociale volontario che riguarda principalmente maschi (con una particolare incidenza tra i figli unici) tra i 14 e i 25 anni e di famiglia benestante, anche se potenzialmente il fenomeno sembra non avere limiti di sesso, età o estrazione sociale.

Si tratta di giovani senza deficit cognitivi, in genere molto introspettivi, particolarmente maturi sul piano intellettivo e dotati di una spiccata sensibilità esistenziale.

In Giappone ci sono oltre 500.000 casi accertati, mentre in Italia non sono ancora state condotte ricerche ufficiali in tal senso. Alcune stime non confermate parlano di centinaia di migliaia di casi.

Hikikomori Italia è il portale dell’associazione nazionale di informazione e supporto sul tema dell’isolamento sociale volontario “Hikikomori Italia”.
Il progetto nasce nel 2013, a partire dal blog hikikomoriitalia.it, fondato da Marco Crepaldi, laureato in psicologia sociale ed esperto di comunicazione digitale.

L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su un disagio ancora poco conosciuto in Italia, supportare i ragazzi e i genitori che si trovano ad affrontare questa problematica, nonché creare una rete nazionale che metta in contatto tutti coloro che ne sono interessati, direttamente o indirettamente (come, ad esempio, psicologi e altri addetti ai lavori).

Come associazione siamo molto attivi in tutto il territorio italiano, con numerosi progetti attivi, eventi di sensibilizzazione e diverse collaborazioni in atto con le organizzazioni e gli enti locali che si sono dimostrati interessati a supportarci nel progetto.

Per approfondimenti: http://www.hikikomoriitalia.it

Questa voce è stata pubblicata in SANITA', SOCIALE. Contrassegna il permalink.